Chi sono

poppyNasco in Romagna nel 1960.
Laurea in giurisprudenza e master alla Bocconi.
Servizio militare come ufficiale negli Alpini.
Dal 1983 vivo a Milano.
Dal 1978 al 2008 sono consigliere comunale.
Dal 1984 al 1990 sono direttore commerciale estero nel settore moda.
Dal 1990 mi trasferisco a Bergamo e lavoro come dir marketing in un grosso gruppo finanziario bergamasco.
Dal 1995/2000 sono all’assessorato alla Cultura della Regione Lombardia.
E poi responsabile eventi speciali Reg. Lombardi asino al 2004.
Durante questo periodo ho partecipato alla organizzazione di decine di eventi sia nel mondo dell’arte come:
Le mostre di:
Lorenzo Lotto, GiovanBattista Moroni, Caravaggio e ei Maestri della Luce a Bergamo, Evaristo Baschenis, L’anima e il Volto, il Cinquecento Italiano, il 600 Lombardo, Andy Whorol, Hokusai, Il Futurismo, Chagall, ed  altri ancora a Palazzo Reale a Milano, gli eventi per la fine dei restauri del Cenacolo Vinciano, la visita del Dalai Lama, La prima conferenza mondiale dell’informazione , il più’ grande evento sull’informazione mai organizzato al mondo, la partecipazione della Regione
Lombardia al Columbus Day a New York dal 1995 al 2004 e tutte le occasioni di promozione all’estero della Giunta Regionale in questo periodo…
Ho collaborato alla organizzazione di diversi eventi musicali, l’organizzazione dei concerti natalizi in Duomo a Milano e in tutti i capoluoghi di provincia della regione Lombardia con artisti di importanza mondiale come Jose’ Carreras, Placido Domingo, Andrea Bocelli, Monserrat Caballe’ Annie Lennoxe tanti tanti altri artisti…
Dal 2001 al 2006 sono stato consulente del Ministro della Comunicazioe del Governo Berlusconi e membro del consiglio Generale degli Italiani all’estero CGIE
Del ministero degli Esteri e collaboratore dell’ambasciatore all’ONU prima negli Stati Uniti poi Giulio Terzi di Santagata e a seguire ministro degli Esteri del Governo Monti.
Dal 2001 ho iniziato a collaborare con diversi Gruppi Nazionali ed internazionali come consulente strategico del Marketinge e come Public Relations Manager.
Dal 2008 e sino al 2013 sono stato Relations Manager del progetto Triennale New York e in seguito del progetto True Italia del ministero dell’agricoltura.
Svolgo a tutt’oggi questo ruolo professionale con una nuova appendice di organizzatore e promoter da me promossi.